Progetto 1894

2015

Nel 2015 l’Associazione stabilitasi in una nuova sede, 1894 di Santa Croce, ha promosso un progetto allargato a più materie artistiche. Mantenendo il laboratorio di stampa d’arte, ha dato la possibilità a più artisti di lavorare al suo interno con tecniche differenti (scultura, fotografia, istallazioni…) si è creato il collettivo Doppiofondo, di cui hanno fatto parte Nicolas Magnant, Carlotta di Stefano, Valentina Merzi, Tiziano Ciao, Vanessa Milan. Insieme hanno realizzato e partecipato a diversi progetti artistici sia nella propria sede sia all’esterno, tra questi: Fruit a Bologna manifestazione di Editoria; Bordeline a Ferrara evento dedicato alle etichette indipendenti; Liber a Mestre esposizione di case editrici indipendenti; Casa senza nonna evento svolto in studio con la presentazione dell’omonimo libro, Art book Berlin fiera di editoria indipendente a Berlino.

Progetto 1021

La prima sede dell’Associazione nata nel 2014 come laboratorio di Stampa d’Arte è stata fondata da Tiziano Ciao e Vanessa Milan nel civico di Santa Croce 1021,  all’interno di questo spazio sono nati i primi progetti dell’Associazione ed il suo laboratorio di Stampa d’arte . E’ questo suggestivo luogo che ha ispirato il nome Doppiofondo, situata in un’antico edificio del 1500 la sede dell’associazione si trovava al piano terra e per accedervi bisognava attraversare due stanze, poi vi era una porta di accesso mimetizzata con l’arredamento della stanza , una specie di doppiofondo che nascondeva questa stanza dal resto dell’edificio.

Siediti e vedrai. Un libro. Dieci sedie per le mamme

31  Maggio 2018

Siediti e vedrai. Un libro. Dieci sedie per le mamme

Le Psicografiche e Mondo Doula presentano il libro Siediti e vedrai. Un’occasione per conoscere la figura della Doula. Una riflessione sui bisogni delle mamme e dei loro bambini. Dieci sedie per raccontare un mestiere.

Wanted creativity silk-screen printing with DoppioFondo

7 June 2018
Live silk-screen printing with DoppioFondo

On Thursday, June 7 from 6 to 8pm, the space in Fondamenta Sant’Anna 994 will host a live silk-screen printing event, in collaboration with DoppioFondo, a fine art print studio and independent publishing house. The team of young creatives from Fabrica will customize, even at the request of the public, a series of objects – shopping bags, postcards, notebooks and posters – which will then be put on sale at the temporary store.
Free event, open to the public.

DoppioFondo is an arts and culture association founded in Venice in 2014 organizing workshops, artist-in-residence programmes and art projects. Among them, Edizioni DoppioFondo, a project that aims to support the artists in the realization of their own book and self-made printed material, interpreting them as the expression of a personal work or as the final result of an artistic partnership and creative process. The goal is to promote books in a contemporary context, highlighting the importance of tradition-inspired printmaking techniques. DoppioFondo’s books are hand-printed in limited edition and use non-toxic tradition-inspired techniques.

The space at Fondamenta Sant’Anna n° 994 is instead dedicated to portfolio reviews with Oliviero Toscani and the Fabrica team (by reservation, only for under 25s creatives). The space is also a real temporary store offering productions of Fabrica and the ex-‘fabricanti’, product and editorial lines, including the now unattainable numbers of the legendary Colors magazine.

Info point, confessions:
Via Garibaldi n°1830

Portfolio reviews, shop:
Fondamenta Sant’Anna n° 994

Castello, between Giardini and Arsenale
Venice

Opening hours
Tuesday-Sunday
12-8 P.M.

http://www.fabrica.it/news/wanted-creativity-2/

dalla Pittura alla Calcografia – Tintoretto

Questa piccola serie di grafiche stampate in edizione limitata nel 2018 è inspirata al celebre pittore Tintoretto . Delle opere di questo artista non si trovano molte riproduzioni calcografiche , abbiamo per questo studiato alcuni dei suoi quadri per riprodurli con la tecnica della Calcografia.

Le opere scelte sono state Ecce Homo e San Rocco Risana gli appestati .

Le cartelle sono visionabili a Venezia all’interno della Scuola Grande di San Rocco  presso il bookshop .

200 miglia reload

200 miglia reload
30_03/20_04 – 2018 –
inaugurazione venerdì 30 Marzo ore 18:00 
presso la sede dell’Associazione Doppiofondo
Venezia, Lista vecchia dei Bari 1256 , Santa Croce 30135

200 miglia reload

Nel 2016 si svolse il progetto 200 miglia nella sede dell’Associazione Doppiofondo in collaborazione con la manifestazione Art Night.
Il collettivo Doppiofondo propose per l’occasione un’installazione nata da una riflessione sul tema dell’immigrazione.
200 miglia è la distanza necessario per entrare in acque internazionali dal confine della terra ferma.
Era stata creata in quella installazione uno strano accampamento con materiali di riciclo e il collettivo si proclamò in acque internazionali distribuendo finte carte d’identità, ogni partecipante all’evento ha creato una nuova identità realizzando una proprio documento d’identità.

In occasiane del festival Mediterraneo Migrante promosso da Teste Fiorite, DoppioFondo ripresenta 200 miglia in una versione più consapevole.

In 2016 the 200 miles project took place at the Doppiofondo’s Association studio in collaboration with the Art Night event.

For the occasion, the collective Doppiofondo presented a particular installation that emerged from a debate on the immigration issue.

200 miles is the required distance to approach international waters from the land border line.

A peculiar and uncommon camp with recycled materials was created for the installation and the collective declared itself in international waters handing over fake passports, creating a new identity for each person.

Within the Mediterranean Migrant festival promoted by Teste Fiorite, Doppiofondo re-presents the 200 miles project in an upgraded set.

-P-

Con John Gian un breve viaggio “dalla mitologia alla fiction postmoderna, dalle metropoli statunitensi al sestiere veneziano…, dai grandi eventi storici ai minimi accadimenti esistenziali…”, nello spazio e nel tempo ai limiti delle possibilità del linguaggio.
Presenta Pier Franco Uliana.
Accompagnamento sonoro originale di Tiziano Ciao.

Laboratorio Calcografia e Disegno aperto 2018

Anche quest’anno  proponiamo ai soci il Laboratorio di Calcografia aperto gratuitamente o a offerta libera . Dato il buon esito del  progetto di calcografia aperto 2017 e il suo proseguimento nel 2018, continuiamo a mantenere vivo il progetto.

Doppiofondo mette a disposizione dei propri soci il Laboratorio di Calcografia, i partecipanti potranno incidere matrici con le tecniche dirette e indirette, stampare con il torchio formato massimo 70×100 . Si utilizzano solo materiali e tecniche no-toxic

Di seguito il calendario del 2018:

  • Febbraio  6, 13 ,21 ,28 dalle 14:30 alle 19:00.
  • Marzo 8/15/22/29  dalle 11:00 alle 17:00
  • Aprile 5/12/19/26 dalle 11:00 alle 17:00
  • Maggio 23/30 dalle 11:00 alle 17:00
  • Giugno 27 dalle 11:00 alle 17:00

Per prenotarsi bisogna accedere al seguente link (per chi non è registrato richiedete l’accesso scrivendo alla nostra email):

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1HF3ox7DR_rucoPoKYUmATS5BTumqxLfGJxiyUGwZEhE/edit?ts=5aabbdbe#gid=0

Le regole di partecipazione sono:

-essere soci dell’associazione;

-si può partecipare al laboratorio aperto  se si possiede già una buona  esperienza con la tecnica della Calcografia no-toxic;

-munirsi autonomamente dei materiali di consumo (carta da stampa,lastre,guanti, stracci e stoffe per la pulizia delle matrici e delle attrezzature)

-bisogna comunicare almeno un giorno prima la partecipazione alle varie date proposte via email a doppiofondofondo@gmail.com   ;

-partecipare alla manutenzione giornaliera del laboratorio di Calcografia ;

-le giornate saranno accessibili ad un numero massimo di 5 persone per ogni data proposta, una volta ricevute le iscrizioni  per le singole giornate cercheremo di dare la possibilità a tutti di partecipare turnando i vari iscritti 

Alla fine del progetto Laboratorio Aperto di Calcografia, si farà un mostra espositiva con i vari lavori realizzati durante l’anno.

Di seguito il progetto del 2017

 

Il progetto  vuole favorire la diffusione del linguaggio espressivo della stampa d’arte e la salvaguardia delle arti applicate . Il laboratorio dell’associazione è stato aperto gratuitamente  ai soci per poter intagliare e stampare matrici calcografiche, utilizzando esclusivamente metodologie atossiche. Queste metodologie sono frutto di una ricerca iniziata nel 2011 presso l’ Accademia di belle arti di Venezia per cercare soluzioni alternative ai materiali finora usati, nocivi per la salute e per l’ambiente. Cambiare i mezzi per ottenere gli stessi risultati.
Venezia è stata fin dal Rinascimento una delle città in Italia e in Europa molto influente nel campo della grafica e della tipografia, la divulgazione di immagini della laguna e delle opere d’arte qui presenti è avvenuta grazie alla stampa d’arte. Attualmente queste tecniche sono invece utilizzate principalmente per usi artistici e richiedono un spazio attrezzato,ma non è sempre possibile per gli artisti avere a disposizione un proprio laboratorio o utilizzarne uno privato, per questo l’associazione Doppiofondo ha creato questo programma di giornate di apertura , per offrire un laboratorio agli artisti in cui poter utilizzare attrezzature e materiali gratuitamente.

Laboratorio di Disegno

Il laboratorio di disegno ha offerto ai propri soci la possibilità di disegnare dal vero con modello/a in posa. Gli incontri si  sono tenuti per la durata di 2 mesi, qui esperti del campo e neofiti si sono confrontati nella disciplina del disegno dal vero.

Laboratorio di Calcografia

Il laboratorio di calcografia offre la possibilità ai soci dell’associazione di poter utilizzare attrezzature e materiali utili a realizzare le proprie opere grafiche, un laboratorio dove artisti e persone anche senza esperienza possono praticare l’arte della Stampa , collaborando ed interagendo.  Le metodologie di stampa saranno esclusivamente no-toxic.

Laboratori aperti 2017

Art Book Berlin 2016

Doppiofondo ha partecipato all’esposizione internazionale di Editori Art Book Berlin, tenutasi presso il Bethanien a Berlino nel Novembre 2016.

Venezia undertide + Casa senza nonna

Esposizione degli originali, letture e interventi di: Toni Brunello, Rossella Cazzin, Rita Degli Esposti, Gerardo de Stefano.

Daniele Frison, John Gian, Francesco Giusti, Ekaterina Kubareva, Vera Linder, Valentina Merzi, Vanessa Milan, Beatrice Pozzi, Davide Racca, Rosaria Ruffini, Paolo Scarpa, Pier Franco Uliana.
musiche: Edoardo Sovrani

CASA SENZA NONNA

Casa senza nonna

 

presentazione delle Edizioni DoppioFondo e dell’ultimo libro di Valentina Merzi “Casa senza nonna”

con Vanessa Milan e Valentina Merzi
proiezioni sulla musica di Giacomo Vianello,
Tiziano Ciao e Angelo Cacciolato

venerdì 22  aprile 2016 , presso la sede  DoppioFondo
santa croce 1894